News - heading

Elementi Navigazione

2021

06 maggio 2021

Buzzi Unicem presenta il Bilancio di Sostenibilità 2020. Attenzione ai temi ambientali e aiuto alle comunità locali per l’emergenza Covid: ecco i temi in evidenza in questa edizione del report

In data odierna Buzzi Unicem ha presentato l’edizione 2020 del Bilancio di Sostenibilità.

Oltre alla rendicontazione puntuale degli indicatori economici, ambientali e sociali, il documento presenta un aggiornamento su obiettivi e target, in linea con le politiche promosse dall’azienda.

Dal punto di vista economico, i risultati finanziari evidenziano un miglioramento rispetto ai livelli raggiunti nel 2019 nonostante le difficoltà legate all’emergenza sanitaria. L’azienda auspica che sia i piani di vaccinazione sia lo stimolo all’economia annunciati dai governi, possano rafforzare la domanda per il settore contribuendo alla crescita.
Sul piano ambientale, il report illustra l’impegno del Gruppo nella riduzione della CO2 che in valore assoluto, nel 2020, è risultata in calo principalmente per una minore produzione di clinker e per un minor utilizzo di energia elettrica.

Il 2021 sarà fondamentale per la definizione di nuovi target di abbattimento delle emissioni di CO2 a medio termine, mentre l’obiettivo della neutralità climatica al 2050, già annunciato da Cembureau  associazione dei produttori di cemento europea, sarà probabilmente confermato anche dall’associazione mondiale GCCA (Global Cement and Concrete Association) di cui Buzzi Unicem è membro. Per l’azienda si tratta di una sfida complessa e stimolante, alla quale non vuole sottrarsi.

Le performance sociali evidenziano i risultati delle buone pratiche in termini di salute e sicurezza sul lavoro e confermano il trend in diminuzione degli infortuni degli ultimi anni. Inoltre, per mitigare le criticità legate all’emergenza sanitaria l’azienda ha deciso di offrire sostegno a coloro che si sono trovati in particolare difficoltà nei territori dove il Gruppo è presente, devolvendo oltre 3 milioni di euro, in collaborazione con varie organizzazioni no-profit.

L’azienda riscontra, infine, come l’interesse per le informazioni non finanziarie sia in deciso aumento e rinnova l’impegno a migliorarne costantemente la qualità e il livello di dettaglio.

30 aprile 2021

“Report Stakeholder Engagement 2020” - Un’importante tappa in tema di dialogo con gli stakeholder e con i territori in cui operiamo

Il Report Stakeholder Engagement 2020, alla sua prima edizione, intende rendicontare le numerose iniziative intraprese da Buzzi Unicem a favore degli stakeholder, principalmente nei territori in cui l’azienda opera.

I progetti rientrano nella Politica di Stakeholder Engagement e la volontà è quella di dare evidenza al virtuoso percorso di dialogo instaurato nel corso degli anni, condividendo in maniera trasparente le attività in corso e le strategie dell’azienda nel breve e medio termine.

Il 2020 è stato un anno difficile, ma nonostante tutto siamo riusciti a consolidare gli impegni a favore della collettività e ad instaurare nuove partnership. Il report identifica i principali ambiti - sociale, culturale, educativo e sportivo - sui quali si è ritenuto opportuno concentrarsi, anche sulla base delle esigenze raccolte dai territori.

Nonostante le numerose difficoltà che la scuola ha dovuto affrontare in questi mesi, sono proseguite le attività di Alternanza Scuola Lavoro attraverso il canale dei webinar, recepito positivamente e diventato una prassi consolidata per mantenere vivo il contatto con gli studenti.

Buzzi Unicem riconosce l’importanza di costruire e mantenere rapporti di fiducia, basati sul rispetto reciproco, sul partenariato attivo, sulla trasparenza e sulla collaborazione nel lungo periodo con i propri stakeholder, per una creazione di valore condiviso.

01 febbraio 2021

Giuseppe Paci, nuovo Direttore Stabilimento di Guidonia

Dal 1° febbraio Giuseppe Paci sarà il nuovo direttore dello Stabilimento Buzzi Unicem di Guidonia.

Geometra, con competenze specifiche di congegnatore meccanico, ha iniziato il suo percorso professionale in aziende metalmeccaniche. Entrato in Buzzi Unicem negli anni ’90 ha ricoperto numerosi ruoli fino a raggiungere quello di Direttore di Stabilimento. La sua carriera si è articolata tra diversi siti in Italia che gli hanno offerto l’opportunità di interfacciarsi con realtà locali differenti, esperienza che avrà modo di capitalizzare anche in questa nuova sfida.

2020

15 dicembre 2020

ArenA Buzzi Unicem: un progetto per uno spazio multidisciplinare presso la cementeria di Guidonia

Buzzi Unicem ha dato il via al progetto “ArenA Buzzi Unicem”, uno studio pensato per trasformare un vasto spazio all’interno della cementeria Buzzi Unicem di Guidonia in un’area multidisciplinare, attraverso gli strumenti dell’arte e dell’architettura.
L’azienda, da sempre impegnata a favorire lo scambio con il contesto sociale locale, ha coinvolto in questo disegno l’artista Alfredo Pirri e il Dipartimento di Architettura dell’Università di Roma Tre, guidato da Paolo Desideri. L’obiettivo è quello di sviluppare un piano di riconversione di un capannone attualmente sottoutilizzato per trasformarlo in un’area destinata ad attività culturali, educative e sociali con una completa apertura all’esterno.
Nell’ambito del workshop pensato per lanciare il progetto, la giornata di apertura si è tenuta presso lo stabilimento di Guidonia, quando oltre 50 studenti del Corso di Progettazione Architettonica e del Dottorato in Paesaggi della Città Contemporanea, sono stati chiamati a ripercorrere le assonanze tra i mondi dell’arte, dell’industria e del territorio, con lo scopo raccogliere informazioni di contesto, suggestioni e indicazioni progettuali utili alla elaborazione dei concept progettuali.
Il coinvolgimento degli studenti è proseguito sotto forma di una charrette d’architettura, un’intensa settimana di progettazione, giornate di studio e seminari presso la Facoltà di Architettura che ha portato loro, a conclusione del workshop, a sottoporre le proposte progettuali ad una giuria di esperti e professionisti.
Alcuni ragazzi particolarmente meritevoli e interessati, sono stati selezionati per affiancare Alfredo Pirri e Paolo Desideri nella redazione di un successivo studio di fattibilità.
L’ambizione del progetto, laddove lo studio preliminare confermasse la fattibilità di quanto fino ad ora ideato, è quella di rendere fruibile l’area entro i prossimi 18 mesi. L’intervento di riqualificazione ospiterà anche una mostra permanente degli acquerelli ideativi realizzati dall’artista Pirri, a testimonianza delle origini del progetto e a fondamenta dell’iniziativa.
ArenA Buzzi Unicem vuole essere un esempio di integrazione fra stabilimento e territorio, unico e originale nel suo genere.

ArenA Workshop Brochure
Di seguito il link al post pubblicato sulla homepage dell’Università di Roma Tre: https://architettura.uniroma3.it/articoli/arena-buzzi-unicem-workshop-138802/

06 settembre 2020

A Guidonia, Buzzi Unicem e ASD MC Bike Training insieme per il ciclismo

Inaugurato a Guidonia il Bike Park della scuola di ciclismo ASD MC Bike Training.

Il Bike Park è un progetto nato grazie al sostegno di Buzzi Unicem, che ha accolto la richiesta della scuola di ciclismo di poter usufruire di un appezzamento di terreno dove svolgere le proprie attività sportive, in particolare le discipline di cross country, circuiti per gare campestri di velocità e di enduro, gare a tempo in discesa.

Buzzi Unicem, da sempre sostiene iniziative a favore del territorio e la partnership con MC Bike Training, rafforza i valori legati alla crescita personale, soprattutto nel mondo giovanile, che ricerca nell'attività sportiva divertimento, aggregazione e crescita individuale.

“Siamo molto soddisfatti di questo intervento, che sancisce ulteriormente il legame tra la nostra azienda e il territorio. La creazione di un bike park dove i ragazzi possono svolgere attività sportiva all’aria aperta è un risultato molto positivo, frutto di una sinergia tra Buzzi Unicem e le associazioni che credono nello sport e nei giovani” afferma Dorino Cornaviera, Direttore dello Stabilimento di Guidonia.

Il parco sorge in prossimità della cava "Formelluccia" su di un terreno concesso in comodato d’uso alla scuola e che si presta ai salti e ai tracciati destinati agli atleti su due ruote.

MC Bike Training, riconosciuta dalla Federazione Italiana Ciclismo, è una realtà consolidata sul territorio e svolge un ruolo di promozione sociale nell'avvicinare i ragazzi al mondo dello sport, in particolare al mondo del ciclismo, ciclo cross e baby cross.

13 luglio 2020

Buzzi Unicem sostiene l’iniziativa promossa dall’Associazione “I Progetti del Cuore”

Buzzi Unicem sostiene l’iniziativa promossa dall’Associazione “I Progetti del Cuore”.

Nella piazza del Comune di Guidonia Montecelio, si è svolta la cerimonia di inaugurazione del pulmino “I Progetti del Cuore”. Il veicolo sarà utilizzato per il trasporto delle persone appartenenti alle fasce più deboli, quali anziani, bambini e disabili.

All’inaugurazione erano presenti il Sindaco del Comune di Guidonia Montecelio, Michel Barbet, e la Presidente de “I Progetti del Cuore”, Annalisa Minetti, che hanno ringraziato tutte le aziende che hanno sostenuto il progetto. Anche il Direttore dello Stabilimento di Guidonia, Dorino Cornaviera, ha partecipato alla cerimonia.