Sociale

Sede di Casale Monferrato (AL), La cura inizia a casa

Di fronte all’emergenza COVID-19 la Fondazione Buzzi Unicem si è impegnata a finanziare uno studio pilota di monitoraggio domiciliare, nel territorio di Casale Monferrato e di Torino, con il coordinamento dell’Istituto Mario Negri.

La scelta del progetto ha rispecchiato lo spirito della Fondazione e della famiglia Buzzi di offrire al territorio piemontese un servizio di qualità, scientificamente valido, in aiuto all’emergenza sanitaria attuale.

Hanno avuto accesso allo studio pazienti sintomatici COVID-19 che il medico di medicina generale, il medico competente o la centrale 118, avessero deciso di non inviare direttamente in Pronto Soccorso. Per tutti costoro è stato possibile essere seguiti a casa da un’equipe di fisioterapisti, opportunamente formati e dotati di tutti i presidi sanitari, che hanno effettuato quotidianamente il monitoraggio della funzionalità respiratoria, con saturimetro, sottoponendo il paziente ad un “test del cammino” e concordato con i medici di riferimento l’eventuale e progressiva ospedalizzazione.

L’Unità di Crisi dell’Istituto Mario Negri, con il coordinamento del Dott. Guido Bertolini, ha provveduto alla raccolta ed elaborazione dei dati e al coordinamento logistico dell’intero progetto.

La Fondazione Buzzi Unicem si è impegnata al finanziamento completo dell’iniziativa.

Il progetto ha avuto esito positivo con un significativo numero di casi monitorati.

Educativo

Stabilimento di Monselice (PD), Vicariato di Este con il progetto “Teatrando” presenta "Giovani e scuola in scena"

Prosegue la collaborazione con il Vicariato di Este e con il progetto “Teatrando” che intende valorizzare i talenti dei giovani studenti del territorio attraverso la proiezione, all’interno dello stabilimento di Monselice, di un cortometraggio realizzato da loro stessi.

La qualità dell’intervento e la rara capacità dei giovani artisti di coinvolgere i presenti alla grammatica del linguaggio audiovisivo nel dibattito post spettacolo, ha scatenato gli entusiastici apprezzamenti del folto pubblico di studenti.

Per tale ragione “Teatrando” ha ritenuto opportuno proporre la visione del cortometraggio anche ad alcuni  istituti scolastici del Comune di Monselice.

Questa proposta culturale ha visto protagonisti giovani studenti nella duplice veste di spettatori ed attori, secondo un consolidato modus operandi del progetto “Teatrando”, per innescare un sano meccanismo di emulazione ed un processo di identificazione.

Dopo la proiezione i ragazzi hanno potuto visitare lo stabilimento  all’interno di una logica di apertura al territorio e all’utenza della locale realtà scolastica.

Culturale

Stabilimento di Barletta (BT), Buzzi Unicem sostiene i concorsi musicali internazionali

30° Concorso Internazionale per Giovani Musicisti "Città di Barletta"

23° Concorso Internazionale di Esecuzione Pianistica "Premio Mauro Paolo Monopoli Edizione 2020 online

Buzzi Unicem, insieme alla Fondazione Megamark onlus, al Comune di Barletta, alla Regione Puglia e al Ministero per i Beni e le Attività Culturali, offrono a molti giovani di talento la possibilità di realizzare il proprio sogno.

Con la partecipazione attiva a questi concorsi internazionali, Buzzi Unicem, in continuità con il passato, riconosce il contributo delle arti allo sviluppo culturale, creando una vera coesione tra mondo artistico e mondo dell’impresa, evidenziando la volontà di continuare a sostenere una manifestazione, destinata a crescere sempre più e ad essere un punto di riferimento per la città di Barletta, investendo nelle giovani generazioni.

Stabilimento di Augusta (SR), Collaborazione con la Società Augustana di Storia Patria

Avviato e ufficializzato il rapporto di collaborazione instaurato tra Buzzi Unicem e la Società Augustana di Storia Patria.

Attraverso questo intervento Buzzi Unicem è impegnata a sostenere iniziative a carattere culturale e sociale e a valorizzare il contesto in cui opera, vista la vicinanza dello stabilimento ad una delle più belle testimonianze archeologiche della zona, il sito di Megara Iblea.

Sportivo

Stabilimento di Vernasca (PC), Gemellaggio Buzzi Unicem Bike Team Robilante - Lugagnano Off Road

Entrambe le società sono presenti e lavorano da anni nei rispettivi territori con lo scopo di avvicinare e formare i ragazzi alla disciplina del ciclismo fuori strada, grazie anche alla collaborazione di maestri certificati FCI che si occupano della loro formazione a partire dalle prime pedalate, con scopo ludico motorio, fino alla preparazione tecnica/atletica necessaria per partecipare alle gare.

Nel corso della giornata a Lugagnano, che ha sancito il gemellaggio, gli atleti hanno potuto pedalare lungo un itinerario che si snoda sulle colline e nei dintorni del paese caratterizzato da scorci suggestivi, ripide salite e sentieri tecnici. Anche il Bike Park della società “Lugagnano Off Road” ha potuto ospitare delle attività ricche di ostacoli e passaggi impegnativi.

La giornata è terminata con la visita alla Cementeria, dove il Direttore ha sottolineato come lo sport, nel nostro caso il ciclismo, possa promuovere e far condividere esperienze positive e di crescita per tutti.