ENVIRONMENTAL PROTECTION

Elementi Navigazione

Protezione Ambientale

Consumo responsabile di acqua

Per la produzione di cemento, l’acqua è fondamentale per ridurre la temperatura dei gas in uscita dal forno e del cemento durante la macinazione, per abbattere la polvere diffusa negli impianti e per il raffreddamento di motori e machine. Il riciclo di acqua già precedentemente utilizzata nel processo, laddove possibile, è sempre favorito.

Scopri di più sulle nostre performance del 2020:

29%
dell’acqua utilizzata nel ciclo di produzione del cemento proviene da acqua di recupero

 


    

 

Sistemi di recupero dell’acqua piovana permettono di ridurre l’utilizzo di acqua proveniente da altre fonti.

La nostra miglior performance 
In Repubblica Ceca il 100% dell’acqua usata nel ciclo di produzione proviene da acqua di recupero

 
 
L’acqua è uno degli ingredienti principali del calcestruzzo e perciò insostituibile. Tuttavia, opportunamente dosata, può provenire da fonti di recupero, quali ad esempio l’acqua meteorica e di lavaggio.

    

   
32%
 dell’acqua utilizzata nel calcestruzzo proviene da acqua di recupero


 

La nostra miglior performance
In Germania il 47% dell'acqua utilizzata per la nostra produzione di calcestruzzo proviene da acqua di recupero.

Riduzione delle emissioni 

Oltre alla CO2, le principali emissioni legate alla produzione di clinker sono quelle di polvere, NOx e SO2.

Scopri di più sulle nostre performance del 2020:

 -71%
di emissioni specifiche di polveri dal 2017


  

Le emissioni di polveri al camino sono state ridotte grazie all’installazione di filtri di ultima generazione.

   

 

 

Gli ossidi di azoto (NOx), derivanti dalla combustione all’interno del forno, sono contenuti per mezzo di diversi sistemi di abbattimento mediante soluzioni di urea o ammoniaca e bruciatori Low-NOx.


  

-15%
di emissioni specifiche di NOx dal 2017

 

 

 

 

-9%
di emissioni specifiche di SO2 dal 2017

  

Le emissioni di SO2, dovute allo zolfo contenuto nelle risorse naturali e nei combustibili, sono tenute sotto controllo imponendo vincolanti limiti all’acquisto di materie prime e combustibili.