Elementi Navigazione

05 agosto 2019

Grande commessa nei Paesi Bassi

All’inizio di quest’anno, il consorzio che riunisce le imprese TBI, Dura Vermeer, Oord e BESIX, attive nei settori dell’ingegneria, costruzioni e infrastrutture, ha assegnato a Dyckerhoff Basal un’importante commessa per la fornitura di circa 450.000 m³ di calcestruzzo preconfezionato a Rotterdam
La commessa, del valore di 40 milioni di euro, vedrà Basal impegnata nella fornitura di calcestruzzo e malta per due nuovi grandi cantieri: ʺDe groene boogʺ e ʺTheemswegtracéʺ.

Per il progetto ʺDe groene Boogʺ Basal consegnerà 400.000 m³ di materiale tra il 2019 e il 2022. Il progetto prevede la costruzione di un nuovo tratto di autostrada di 11 km, un acquedotto, un tunnel, vari cavalcavia, viadotti e altre strutture.
Il cantiere ʺTheemswegtracéʺ comprende un viadotto e un tratto di linea ferroviaria per una lunghezza di circa 4 km. Per la costruzione del  ʺTheemswegtracéʺ, che richiederà la modifica di strade, binari e condutture, è prevista la fornitura di 50.000 m³ di calcestruzzo tra il 2019 e il 2020

Il calcestruzzo per entrambi i progetti sarà consegnato dai nostri impianti di Rotterdam, Delft, L’Aia e Dordrecht, e nei periodi di punta, verrà anche utilizzato un impianto di betonaggio mobile. Il cemento sarà invece fornito dagli stabilimenti tedeschi di Neuss e Neuwied. Basal consegnerà calcestruzzo normale, ad alta resistenza, per getti subacquei e resistente al fuoco