Elementi Navigazione

Temi in evidenza

I temi cosiddetti ‘in evidenza’ sono quelli che emergono dal confronto di ciò che è importante per l’azienda e ciò che è importante per i suoi portatori di interesse (stakeholder). Individuare quali siano quelli ‘giusti’ con i quali confrontarsi è uno dei passaggi chiave della sostenibilità. Nelle società per azioni un ruolo determinante lo hanno sicuramente azionisti e investitori, ma non meno importante è il punto di vista dei clienti, dei fornitori, dei dipendenti, delle comunità locali.

Trovare la giusta sintesi tra istanze a volte contrastanti non è facile. Ma è solo percorrendo questa strada che potremo rimanere competitivi nel lungo termine. Nelle sezioni qui sotto, riportiamo le informazioni  relative ad alcuni dei temi materiali. Per una panoramica completa, rimandiamo alla lettura del bilancio di sostenibilità (v. sezione ‘pubblicazioni’).   

Politica

Buzzi Unicem opera per ottenere il massimo livello di sicurezza per i propri lavoratori e per quelli dei suoi fornitori. Il massimo livello di sicurezza è quello per il quale ci aspettiamo assenza di infortuni e la non insorgenza di malattie professionali.

Target

Il Target prevede il conseguimento di condizioni di lavoro che non comportino il verificarsi di alcun infortunio e/o l’insorgenza di malattie professionali.

Performance 2017

  Totale   Cemento   Calcestruzzo
      Buzzi Unicem Appaltatori Totale   Buzzi Unicem Appaltatori Totale
Infortuni mortali 0   0 0 0   0 0 0
Infortuni con assenza dal lavoro 170   50 21 71   70 29 99
Giornate perse 5.617   2.332 404 2.736   2.321 560 2.881
LTIFR 6,9   3,9 5,3 4,2   12,7 13,2 12,9
TIFR 15,3   13,2 10,4 12,6   19,9 25,0 21,3
SR 0,23   0,18 0,10 0,16   0,42 0,25 0,37
Durata media 33   47 19 39   33 19 29

LTIFR = numero totale infortuni con assenza dal lavoro per le ore lavorate e moltiplicato per 1.000.000.
TIFR = numero totale infortuni con e senza assenza dal lavoro per le ore lavorate e moltiplicato per 1.000.000.
SR = numero di giorni persi diviso per le ore lavorate e moltiplicate per 1.000.

(PDF 1016 KB)

Politica

In linea con gli obiettivi fissati negli anni dai protocolli internazionali sul clima, Buzzi Unicem è impegnata a ridurre le proprie emissioni di CO2. Dopo l’accordo di Parigi del Dicembre 2015, l’impegno è esteso a tutti i Paesi dove il gruppo opera.

Target

Sebbene i fattori in gioco siano tanti, non tutti prevedibili e sotto il controllo di Buzzi Unicem, entro il 2022 abbiamo l’obiettivo di conseguire una riduzione delle emissioni di CO2, del 5% rispetto ai livelli del 2017, a pari assetto produttivo.

Performance 2017

Tonnellate emesse (2017)
CO2 diretta (Scope 1) 18.935.652
CO2 indiretta (Scope 2) 1.494.019

Politica

Buzzi Unicem riconosce l’importanza di costruire e mantenere rapporti di fiducia, basati sul rispetto reciproco, sul partenariato attivo, sulla trasparenza e sulla collaborazione nel lungo periodo con i propri stakeholder, in modo particolare con quelli radicati sui territori nei quali il gruppo opera.

Target

Il Target prevede l’implementazione dell’approccio strategico allo Stakeholder Engagement e la realizzazione di eventi ricorrenti in ogni sito produttivo con elevato impatto economico, ambientale e sociale.

Performance 2017 

DIPENDENTI
In Buzzi Unicem l’attenzione attribuita allo “stakeholder interno” ha portato l’azienda a investire su numerose attività di formazione e di prevenzione soprattutto in materia di sicurezza sul lavoro. Inoltre, ogni anno, Buzzi Unicem ospita regolarmente l’incontro del CAE (European Work Council) finalizzato a migliorare le relazioni tra aziende e rappresentanti dei lavoratori.

 

FORNITORI
Buzzi Unicem alimenta un rapporto costante con i propri fornitori e crea valore e vantaggi reciproci puntando all’eccellenza grazie a una catena di approvvigionamenti altamente efficace. I fornitori sono  selezionati in base alla competitività tecnica ed economica, nonchè alla loro credibilità e solidità.
Tutti i fornitori e appaltatori devono attenersi al Codice Etico di Comportamento di Buzzi Unicem, che ribadisce la necessità di comportamenti corretti e trasparenti nello sviluppo delle attività richieste.

TERRITORIO
Buzzi Unicem è impegnata nella ricerca di soluzioni tecniche che riducano l’impatto ambientale e socialederivante dalle proprie attività. L’azienda incoraggia il dialogo con le istituzioni, i gruppi di opinione, la comunità civile e sostiene la vita sociale delle sue sedi produttive. Buzzi Unicem è inoltre membro attivo del CEMBUREAU, l’organizzazione con sede a Bruxelles che rappresenta l’industria del cemento in Europa. L’associazione ha il ruolo di portavoce per l’industria del cemento e porta all’attenzione dell’Unione Europea tematiche relative a: uso di materie prime, combustibili alternativi, protezione del clima, emissioni, biodiversità e salute e sicurezza sul lavoro.

CLIENTI
In Buzzi Unicem, l’azienda e i clienti collaborano in costante sinergia allo sviluppo di soluzioni tecniche innovative per rispondere al meglio alle richieste e alle criticità di un mercato in costante evoluzione.

AZIONISTI
I rapporti con gli azionisti sono mantenuti costanti attraverso azioni di comunicazione mirata, quali incontri, presentazioni, comunicati stampa e roadshow.